Come si vota

Home
Dove si vota
Come si vota
Chi si vota
Informazioni
Documenti per votare
Domande e risposte
Campagna elettorale
Risultati elettorali
Storico elezioni

Elezioni Europee 2019

Le operazioni di voto avranno inizio alle ore 7:00 di domenica maggio 2019 e termineranno alle ore 23:00 dello stesso giorno.

L'elettore dovrà presentarsi al seggio indicato munito della propria tessera elettorale e di un documento di riconoscimento valido.

Recandovi al seggio riceverete una scheda, di colore diverso a seconda della circoscrizione elettorale nelle cui liste siete iscritti: marrone, per l'Italia nord-orientale (Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna).
Il voto di lista si esprime tracciando sulla scheda, con la matita copiativa che vi verrà consegnata al seggio, un segno X sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta. E' possibile (non obbligatorio) esprimere da uno a tre voti di preferenza per candidati compresi nella lista votata. Nel caso di più preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza. I voti si esprimono scrivendo, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti compresi nella lista medesima; in caso di identità di cognome fra più candidati, si deve scrivere sempre il nome e il cognome e, se occorre, la data e il luogo di nascita.

 

Home